Functional Training

Un movimento si dice FUNZIONALE quando rispecchia i gesti della vita quotidiana, movimenti naturali realizzati grazie alla contrazione sinergica di più gruppi muscolari. Scopo di questo allenamento è sviluppare un corpo bello, armonico e forte tramite esercizi che richiamano le funzioni basi per cui è nato, per questo si vanno a creare percorsi che si avvicinino il più possibile a quello che il corpo umano fa per natura.

Nella nostra vita quotidiana non esiste l’isolamento muscolare tipico della sala attrezzi: se devo contestualizzare un gesto atletico e devo saltare più in alto a cosa mi serve un macchinario tipo leg extension? Se devo potenziare l’esplosività di un pugno a cosa mi serve la chest press ? Non è il muscolo che crea il movimento ma esso è un semplice esecutore, è il sistema nervoso che sincronizza in sinergia la muscolatura in base al gesto atletico. A cosa mi serve scomporre il movimento?

L’allenamento funzionale è un allenamento a 360° dove non viene richiesta solo una caratteristica e dove non viene richiesta la specificità di un solo gruppo muscolare.

Essere Funzionali significa essere forti, reattivi, agili, veloci, coordinati ed elastici grazie al fatto che si acquisiscono nuovi schemi motori utilizzando esercizi che soddisfino principalmente 3 requisiti:

  • Multiarticolarità (coinvolgere il maggior numero di articolazioni possibile)
  • Multiplanarità (esecuzione su tutti i piani: trasversale, sagittale, frontale)
  • Ricerca dell’equilibrio (esecuzione in condizioni di equilibrio precario)

attraverso uno sforzo graduale e crescente. La progressione è un elemento fondamentale del Functional Training.

L’allenamento Funzionale, grazie alle sue caratteristiche, va a sollecitare la muscolatura profonda che crea stabilizzazione articolare a differenza del classico allenamento analitico che siamo abituati a svolgere in Sala Attrezzi: più l’esercizio è instabile più i muscoli profondi devono creare stabilizzazione. Questo lavoro di stabilizzazione previene molti infortuni e rinforza le articolazioni, oltre a prevenire la perdita di muscolatura  che fisiologicamente progredisce con l’età. 

Il Functional Training è bello perché è vario. Possiamo utilizzare diversi attrezzi per massimizzare il nostro allenamento. In primis il nostro corpo, con esercizi a corpo libero (Push-up, Trazioni,  Squat, Dip..etc), le Kettlebells per migliorare la tonicità muscolare, Palle mediche, Elastici, Funi, Sacchi di sabbia, TRX, Tavole propriocettive, Manubri, Bilancieri, Bosu Ball, Plyometric Box, Sbarre per trazioni e molto altro, il tutto miscelato in un allenamento intenso e completo, che permette al nostro corpo di diventare un utile strumento per divertirci e migliorare il nostro stato di forma.

L’allenamento funzionale mette costantemente il corpo alla prova perché ogni allenamento prevede una progressione nelle difficoltà degli esercizi da eseguire; diviene di conseguenza anche formativo dal punto di vista psicologico e caratteriale, perché costringe la mente ad essere preparata ad affrontare sfide sempre diverse, infondendo determinazione e sicurezza nei propri mezzi. I gruppi sono costituiti al massimo da 6 persone.

I servizi sono riservati ai soci ACSI

logo-acsi

Ultimi articoli

Segui la nostra pagina

L'autore dichiara che le immagini contenute in questo sito sono già pubblicate su internet. Se dovesse pubblicare materiale protetto da copyright non esitate a contattarlo per la rimozione.
Tutti i contenuti hanno come scopo quello di diffondere la cultura e l'informazione kinesiologica e non possiedono alcuna funzione diagnostica e non sostituiscono il consulto specialistico.